TSFM Vol.4

Il Torino Short Film Market è una realtà di primo piano nel mondo della forma breve e dell’audiovisivo in generale. Dopo tre edizioni in cui la fisionomia del mercato si è definita in modo chiaro, il TSFM ha anche disegnato l’identikit di un pubblico ideale, fatto di professionisti del cinema e della TV, di giovani talenti, di operatori dei nuovi linguaggi e delle nuove tecnologie.

Perché resti vivo e interessante, però, un evento di mercato deve rinnovarsi di continuo, deve sapere leggere il contemporaneo.

Il quarto Torino Short Film Market riserva delle sorprese. Innanzitutto, apre alla produzione di cortometraggi, con un pitch di coproduzione dedicato alle commedie. Il cinema di genere – la commedia in particolare – è l’anello debole della filiera della forma breve. Il TSFM intende fornire gli strumenti a produttori e registi per rafforzare i loro progetti di commedie, raccogliendo una sfida difficile, ma che è alla base del senso di un mercato: aprirsi a nuovi spazi, esplorare nuovi territori. Inoltre, i nuovi formati. Dopo due anni di Digita!, il 4° TSFM si concentrerà sulla VR, confermando un pitch di coproduzione e aprendo una call per contenuti di VR narrativa: VR Stories. Anche qui, una sfida. Può la VR raccontare? Se sì, quali sono le strade, i modelli, le forme?

Il Torino Short Film Market, sempre di più, è allo stesso tempo internazionale e locale, inserito in un contesto produttivo, quello piemontese, in via di rafforzamento grazie alla creazione del network “Torino Film Industry” che, oltre a noi, federa Torino Film Lab e Production Days della Film Commission Torino Piemonte, in occasione del Torino Film Festival.

Chi verrà al 4° Torino Short Film Market troverà molto più di un evento professionale: un luogo di creazione, confronto, relazione, divertimento.

Jacopo Chessa
Direttore del Torino Short Film Market