TSFM Vol.3
presentazione

Quando, nel 2016, cominciammo a lavorare al progetto del Torino Short Film Market, nessuno, fra di noi, avrebbe immaginato che la terza edizione sarebbe nata sotto così luminosi auspici. Il successo crescente delle due passate edizioni ci ha piacevolmente colti di sorpresa, ed è proprio per questo che il terzo TSFM si profila come il più delicato e importante.

Il TSFM ha una sua fisionomia, un’identità che si basa su tanti elementi: la possibilità di incontro tra le persone, facilitata dal lavoro dello staff, il giusto mix tra atmosfera informale e lavorativa, l’eterogeneità dei professionisti coinvolti, l’unicità del modello nel panorama internazionale. Il TSFM è il punto di contatto tra il mondo dell’audiovisivo giovane e indipendente con l’industry “adulta”, con le produzioni e i broadcaster alla ricerca di talenti.

Quest’anno il TSFM si amplia: un giorno in più, che permetterà maggiore agio nella gestione del palinsesto degli eventi, e un pitch in più.

Come nel 2017, Digita!, curato da Simone Arcagni, con la collaborazione di Giusy Mandalà, sarà al contempo una finestra sulla produzione di contenuti digitali e un’opportunità per lo sviluppo di progetti, attraverso il suo pitch rivolto a importanti decision maker del settore; Oltrecorto, curato da Ludovica Fonda e dal sottoscritto, continua la sua vita sempre più ricca di conferme e di collaborazioni, collocandosi nell’ormai ricco panorama degli eventi dedicati alla scoperta dei talenti come un unicum, in cui il corto riesce a essere al centro dell’attenzione quanto il progetto di lungometraggio e serie TV; Distributors meet Buyers, il primo pitch per distributori di corti che presentano i loro cataloghi ai compratori, ha riscosso un tale successo da essere, oggi, un format imitato altrove; infine, Pitch Your Fest!, novità del 2018, pitch per festival che presentano al pubblico le proprie peculiarità e linee editoriali, punta a creare un solido ponte tra il TSFM e il mondo dei festival. E poi le proiezioni, la video library, i premi. E non mancheranno incontri, conferenze, tavole rotonde, presentazioni. Al TSFM si può trovare tutto ciò che contribuisce alla crescita e all’internazionalizzazione dell’industria della forma breve.

 

Jacopo Chessa
Direttore del Torino Short Film Market